COMPETENZE

Un'offerta integrata di assistenza legale, con l’obiettivo di consentire al cliente di acquisire piena contezza delle variabili normative che incidono sulle scelte d’impresa e di fare dell’efficienza legale uno strumento del confronto competitivo.

Consulenza legale completa

Lo Studio Legale Filippone di Bologna offre consulenza ed assistenza legale nei diversi ambiti del Diritto Civile nei diversi settori specifici (separazione consensuale e giudiziale, divorzi, affidamento condiviso ed esclusivo, condominio, locazioni). Lo studio offre, inoltre, tutela legale nel campo delle obbligazioni (recupero crediti, contrattualistica) e nella responsabilità civile (infortunistica stradale). Nel corso degli anni sviluppa, inoltre, competenze nel campo del Diritto Industriale (brevetti e marchi).

Valenza della professione forense

Lo studio si rivolge alle persone che per varie vicissitudini o semplicemente per mala sorte si trovano nella necessità di richiedere un aiuto per ottenere "giustizia" o per superare difficoltà che non riescono a risolvere da soli.
La professione viene intesa dallo studio come un servizio a favore delle persone in toto, senza distinzione alcuna, ed offre la possibilità agli assisititi di poter essere seguiti per accedere al gratuito patrocinio a spese dello stato, avendone i requisiti.

Domicializioni

Nel corso degli anni lo studio ha instaurato una fattiva collaborazione professionale con avvocati e studi legali associati ubicati su tutto il territorio nazionale.
La scelta di ogni collaborazione viene ponderata ed effettuata seguendo criteri di attitudine e competenza, nonchè di celerità nell'attuazione di ogni servizio necessario.
Si propone, dunque, la possibilità di domicializioni e sostituzioni processuali con gestione logistica e radicamento territoriale capillare.

Servizi Legali

Lo studio legale Anna Filippone offre servizi di consulenza ed assistenza legale, sia giudiziale che stragiudiziale, nei principali settori del diritto con particolare riferimento al diritto civile.

lo studio

Una solida specializzazione nel settore civile, un continuo aggiornamento professionale, un attivo network territoriale ed una corretta gestione dei rapporti con i clienti: questo rende lo Studio Legale Filippone il vostro consulente di fiducia competitivo e professionale.

Ambiti di specializzazione.

Nel corso degli anni lo Studio Legale Filippone ha approfondito e curato specifici settori del Diritto Civile: separazioni e divorzi, responsabilità civile e recupero crediti (costruendo una rete di collaborazioni capillare e radicata nel territorio, che contribuisce a seguire ogni singola posizione con la massima professionalità).

Link esterni.

Ordine Forense Bologna

Ordine Avvocati Bologna

Giudice di Pace

Altalex

Studio Legale Garaffa e Manenti

Responsabilità civile

Responsabilità contrattuale ed extracontrattuale

La responsabilità contrattuale ricorre allorchè, stipulato un contratto, uno dei due contraenti non adempie alla propria obbligazione. Dalla situazione genericamente descritta discendono molteplici situazioni specifiche: una fra tutte, il diritto al risarcimento del danno.
La responsabilità extracontrattuale, o cosidetta aquiliana, prescinde dall'esistenza di un contratto alla base del rapporto giuridico, ma sorge quando si verifichi un fatto illecito, ovvero quando un soggetto commette un fatto con colpa o con dolo e cagiona ad altri un danno ingiusto.
L'ipotesi più generale è prevista dall'art. 2043 c.c., via via fino ad ipotesi più specifiche e più articolate.

Responsabilità RCA

Trattasi della responsabilità derivante dalla circolazione dei veicoli, ossia gli incidenti stradali, che trovano la loro disciplina, oltre che nel Codice Civile, anche nella Legge 990/1969, sino alle nuove norme entrate in vigore nel 2007.

Separazioni e divorzi

Separazione personale dei coniugi

Disciplinata dagli art. 150-158 del Codice Civile, comporta la sospensione dei doveri reciproci tra i coniugi, eccezzion fatta per quelli di asssitenza e di reciproco rispetto.
Gli effetti più evidenti della separazione si esplicano nella cessazione della convivenza. Bisogna però precisare che la semplice ripresa della convivenza, senza necessità di alcuna formalità particolare, può comportare la cessazione degli effetti della separazione e portare alla coiddetta riconciliazione, possibile proprio perchè gli effetti della separazione non hanno carattere definitivo come nel divorzio.
La separazione può essere consensuale o giudiziale, il discrimine tra le due forme è rappresentato dal giudizio finale. La separazione consensuale si conclude con una omologazione da parte del Giudice degli accordi dei separandi. La separazione giudiziale si conclude con una sentenza del Giudice che determina le condizioni della separazione stessa.

Affidamento dei minori

In questo ambito si innetsa la disciplina dell'affidamento dei figli minori, che con la legge 8 Febbraio 2006, n°54, ha introdotto il concetto di bigenitorialità e di affido condiviso, relegando l'affido esclusivo ad una scelta residuale e poco applicata, e sempre nell'interesse del minore.

Divorzio

In base all'art. 149 del Codice Civile, il matrimnonio si scioglie con la morte di uno dei coniugi o con il divorzio (introdotto dalla legge 898 del 1970 e succ. mod.).
Il divorzio può essere richiesto dopo tre anni di separazione ininterrotta dalla comparizione dei coniugi davanti al Presidente del Tribunale in sede di separazione. Alcuni aspetti sostanziali dei rapporti patrimoniali tra i coniugi sopravvivono o possono sopravvivere. Primo fra tutti l'assegno di mantenimento e la possibilità di percepire la pensione di reversibilità e il TFR (trattamento di fine rapporto) o una quota di essi (Cass. Sez. I 10/1/2005 n°285).
Il divorzio può essere chiesto anche con domanda congiunta.

Recupero crediti

Si esplica nella tutela degli interessi economici di una persona fisica o giuridica. Nello specifico si tutelano le ragioni di chi vanta un credito nei confronti di un altro soggetto inadempiente attraverso gli strumenti giuridici preveisti dal Codice Civile per il recupero coattivo del dovuto. In primo luogo e, ricorrendone i presupposti, attraverso strumenti giudiziari che consentano di ottenere un titolo esecutivo in tempi rapidi: trattasi del procedimento per ingiunzione, cosiddetto decreto ingiuntivo, e del procedimento sommario di cognizione, introdotto dalla Legge 69/2009. Nei casi più particolari promuovendo una causa civile ordinaria.

assitenza per il recupero su tutto il territorio nazionale

Il recupero coattivo del proprio credito può comportare maggiore difficoltà se il debitore si trova in circoscrizioni diverse o addirittura in altre regioni d'Italia rispetto alla prorpia residenza o sede legale. Lo studio offre una rete fittissima di e capillare di corrispondenti che supportano e garantiscono allo studio un 'attività di recupero attenta e meticolosa su tutti i Fori d'Italia.

CONTATTI

Per ulteriori dettagli sui servizi legali offerti, per domiciliazioni, o altre informazioni in genere, Vi preghiamo di contattarci attraverso i recapiti di seguito indicati. I Vostri dati personali saranno trattati in maniera strettamente confidenziale e non verranno trasmessi a soggetti terzi.

Informazioni generali

Avvocato Anna Filippone

Piazza Galileo, 5
40123 Bologna, IT

CF : FLPNNA78S53D976Z
PI : 00415488881

Email: avv.anna.filipponefastwebnet.it

Pec: avv.annafilipponepec.it

T : +39 051 58 74 254

F : +39 051 22 42 49

 

Condividi: